Contenuto principale

testata vasari

Nelle sezioni "PRIMARIA" e "SECONDARIA DI PRIMO GRADO" di questo sito sono pubblicate le comunicazoni inerenti rispettivamente la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo "Michelangelo". 

manifesto 72 doppio

Logo michelangelo continuitàL’Istituto Comprensivo “Michelangelo”, anche per l’A.S. 2022/2023, organizza diverse attività, al fine di promuovere l’informazione e garantire la continuità del processo educativo fra scuola primaria e scuola secondaria di 1^grado.
Sul sito dell’istituto nella sezione appositamente dedicata alla Continuità, è possibile visionare alcuni dei prodotti, realizzati dai nostri ragazzi, illustrativi di diverse iniziative. Sarà inoltre dedicato all’argomento un intero inserto del nostro Giornalino scolastico Informalmente, qui consultabile: SPECIALE CONTINUITA' 2022.
Si invitano inoltre i signori genitori a visitare la nostra scuola nelle giornate del 23 novembre 2022, 5 dicembre 2022, 19 dicembre 2022 e 11 gennaio 2023. Nel rispetto della sicurezza, il numero dei partecipanti sarà contingentato fino a un massimo di venti genitori, possibilmente uno per nucleo familiare, distribuiti per fascia oraria (16.00-16.30 oppure 16.45 -17.15).
Per partecipare occorre prenotare, inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., e indicare la data e la fascia oraria tra quelle proposte.
Vi aspettiamo!

INVITO

IMG 4091Sabato 3 Dicembre 2022 l’I.C. Michelangelo ha partecipato al Convegno “Bullismo e Cyberbullismo. Misure di prevenzione e di contrasto” presso l’UCI Cinemas Showville. Sono state coinvolte tutte le scuole della rete che ha realizzato il progetto "Bullo ciao!", finanziato dal Ministero dell'Istruzione e autorizzato dall'USR Puglia, destinato alla realizzazione di incontri di formazione, dibattiti e iniziative culturali rivolte a studenti e studentesse, genitori e docenti. I nostri alunni di prima media con il loro rap e gli alunni di seconda e terza media con le loro poesie e la loro danza hanno espresso emozioni e sentimenti per per ribadire il più convinto NO al cyberbullismo, con grande coinvolgimento del pubblico presente in sala. Si ringrazia il Dirigente per l'opportunità offerta, i docenti e le famiglie per la partecipazione.

1669749203138A partire dal 2011, con la legge n.10 del Ministero dell’Ambiente, la Giornata Nazionale degli Alberi viene celebrata ogni 21 novembre con l’intento di promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria e la vivibilità degli insediamenti urbani. Accanto alle iniziative per la Giornata Nazionale degli Alberi si svolgono anche quelle per la festa dell’Albero, un’iniziativa promossa da Legambiente dal 2008 e che ha radici che affondano nelle antiche tradizioni della nostra cultura. Infatti, già gli antichi Romani precorsero l’odierna festa degli alberi: questi erano tutelati e conservati anche per motivi legati alla religione ed era consuetudine consacrare i boschi al culto della divinità dell’epoca. Oggigiorno, la campagna annuale di Legambiente rappresenta un importante strumento per creare una sana coscienza ecologica nelle generazioni future che si troveranno ad affrontare problemi ed emergenze ambientali sempre nuove e su scala globale. Anche nella scuola primaria Carrante, come di consuetudine, si sono svolte tante iniziative incentrate sul tema degli Alberi durante  la settimana dal 21 al 25 novembre u.s., che ha viste coinvolte tutte le classi prime, seconde, terze e quarte. Hanno contribuito alla realizzazione delle attività il WWF, il Comando dei Carabinieri Forestali di Bari, il Settore Giardinaggio del Comune di Bari e l’associazione Terre del Mediterraneo, a tutti loro va il nostro grazie!

Schermata 2022 11 23 alle 22.39.26Lunedì 14 novembre 2022 gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria Carrante hanno partecipato a un laboratorio in lingua francese “GRANDIR EN FRANÇAIS” organizzato dall’ Alliance Française di Bari. L’attività di sensibilizzazione e formazione è stata finalizzata alla scoperta e alla conoscenza della lingua francese, anche nell’ottica di una scelta consapevole della seconda lingua comunitaria, nel successivo grado di istruzione. Le attività proposte dal docente madrelingua hanno catturato costantemente l’attenzione degli alunni, suscitando vivo interesse e coinvolgimento attivo.  Eccoli, tutti concentrati e impegnati nell’ascoltare e riprodurre i suoni tipici della lingua francese…“je m’appelle …”, “un - deux - trois - quatre …”, “Qu’est-ce que c’est?”. E’ stata un’esperienza entusiasmante, ricca di stimoli e certamente proficua! Un profondo grazie agli alunni e all’Alliance Française! Au revoir!