Contenuto principale

testata vasari

Nelle sezioni "PRIMARIA" e "SECONDARIA DI PRIMO GRADO" di questo sito sono pubblicate le comunicazoni inerenti rispettivamente la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo "Michelangelo". 

schermataNei primi mesi dell’anno scolastico il nostro Istituto ha aderito alle iniziative di solidarietà “LA MELA DI AISM” e “IL PANDOTTONE” contribuendo a sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e a supportare i servizi destinati alle persone colpite da questa malattia. L’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze natalizie, il 22 dicembre 2022, si è concluso all’insegna del divertimento e della solidarietà: a partire dalle ore 12.00 le classi della Scuola Secondaria di primo grado hanno giocato alla tradizionale tombola partecipando attivamente con il loro contributo solidale e con gli oggetti portati dagli alunni come premi. Quanto raccolto è stato devoluto all’Associazione “Amici di Stefano Costantino” e all’UNICEF per dei progetti di solidarietà. AISM, Associazione “Amici di Stefano Costantino” e UNICEF ringraziano la comunità scolastica per il suo contributo solidale.

Dal 9 al 30 gennaio 2023 sarà possibile effettuare le iscrizioni per l’anno scolastico 2023/2024.

Anche quest’anno le procedure si svolgeranno online per tutte le classi prime delle scuole statali primarie e secondarie di primo e secondo grado.  La domanda resta cartacea per la scuola dell’infanzia. I genitori o coloro che esercitano la responsabilità genitoriale potranno trovare informazioni dettagliate su ciascun istituto e individuare la scuola di interesse attraverso Scuola in Chiaro, l’applicazione messa a disposizione dal Ministero: un QR Code dinamico associato ad ogni scuola fornirà tutte le informazioni sulle strutture, l’offerta formativa, le attrezzature e confronterà alcuni dati con quelli di altre istituzioni scolastiche del territorio.

Il sito di riferimento per Scuola in Chiaro è cercalatuascuola.istruzione.it 

L\'Istituto comprensivo Michelangelo è individuato con il seguente codice meccanografico: BAIC8AE00D 

Il codice meccanografico della scuola Primaria è: BAEE8AE01G

Il codice meccanografico della scuola Secondaria è BAMM8AE01E

 

Le domande di iscrizione potranno essere inoltrate dalle 8:00 del 9 gennaio 2023 alle 20:00 del 30 gennaio 2023 attraverso il servizio “Iscrizioni online”, disponibile sul portale del Ministero dell’Istruzione e del Merito all’indirizzo www.istruzione.it/iscrizionionline/. Si potrà accedere al sistema utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Sul sito delle iscrizioni sono disponibili informazioni utili per effettuare la domanda, video tutorialguide scaricabili. Fra gli strumenti messi a disposizione dal Ministero, c’è anche un assistente virtuale. Sul sito è presente, poi, una lettera del Ministro Giuseppe Valditara rivolta alle famiglie che sono impegnate nelle iscrizioni, accompagnata da dati statistici di orientamento sui percorsi di studio e le professioni più richieste.

Si potrà presentare una sola domanda di iscrizione per ciascun alunno/studente, ma si potranno indicare fino ad altre due preferenze nel caso in cui la scuola scelta avesse un esubero di richieste rispetto ai posti disponibili. Il sistema “Iscrizioni online” avviserà le famiglie in tempo reale, a mezzo posta elettronica e tramite l’APP IO, dell’avvenuta attivazione del servizio e consentirà di seguire l’iter della domanda di iscrizione.

Il Ministero ha attivato, oltre al sito dedicato, anche un’apposita campagna di comunicazione sui social e attraverso uno spot istituzionale, che farà da guida alle famiglie nelle diverse fasi della procedura e che segnalerà tutti gli strumenti a disposizione sia nella fase della scelta sia in quella della vera e propria domanda.

Link utili:

01 Natale 2022

manifesto 72 doppio

Logo michelangelo continuitàL’Istituto Comprensivo “Michelangelo”, anche per l’A.S. 2022/2023, organizza diverse attività, al fine di promuovere l’informazione e garantire la continuità del processo educativo fra scuola primaria e scuola secondaria di 1^grado.
Sul sito dell’istituto nella sezione appositamente dedicata alla Continuità, è possibile visionare alcuni dei prodotti, realizzati dai nostri ragazzi, illustrativi di diverse iniziative. Sarà inoltre dedicato all’argomento un intero inserto del nostro Giornalino scolastico Informalmente, qui consultabile: SPECIALE CONTINUITA' 2022.
Si invitano inoltre i signori genitori a visitare la nostra scuola nelle giornate del 23 novembre 2022, 5 dicembre 2022, 19 dicembre 2022 e 11 gennaio 2023. Nel rispetto della sicurezza, il numero dei partecipanti sarà contingentato fino a un massimo di venti genitori, possibilmente uno per nucleo familiare, distribuiti per fascia oraria (16.00-16.30 oppure 16.45 -17.15).
Per partecipare occorre prenotare, inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., e indicare la data e la fascia oraria tra quelle proposte.
Vi aspettiamo!

IMG 20221213 WA0020Una delegazione di studenti dell’Istituto Comprensivo Michelangelo, ordine scuola secondaria di I grado, il 13 dicembre scorso ha illustrato presso il museo Civico di Bari i lavori digitali realizzati nell’ambito del Progetto Erasmus “Sulla rotta di Erasmo”, finanziato dall’Unione Europea. Il suddetto progetto, iniziato nel 2020, avrà termine nel 2023: esso ha permesso a dieci docenti dell’Istituto di frequentare corsi di formazione all’estero e agli alunni di compiere un “viaggio” immaginario attraverso lo studio dei vari paesi dell’Unione Europea, attività e laboratori sulla loro storia, geografia e sulle loro tradizioni culturali. Si tratta di un viaggio di andata e ritorno. Infatti dopo aver appreso tanto sui principali paesi e sulle città europee, gli studenti hanno presentato Bari all’Europa e hanno voluto condividere questa arricchente esperienza del Progetto Erasmus anche con i propri concittadini. Grazie a questo progetto gli studenti sono più consapevoli del significato del motto dell’Unione Europea “Uniti nella diversità”: la diversità è un valore che arricchisce.