Contenuto principale

testata vasari

iscri2021Quest’anno la procedura on line per l’iscrizione alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di I e II grado si effettuerà dal 7 al 31 gennaio 2020.  Al fine di supportare ed integrare le iniziative di orientamento delle scuole ed offrire un servizio utile anche per le famiglie nella fase delle iscrizioni, come per lo scorso anno scolastico viene messa a disposizione l'applicazione Scuola in Chiaro in un 'app. Grazie a questa applicazione, a partire da un QR Code dinamico associato ad ogni singola Istituzione scolastica (e accessibile dal portale Scuola in Chiaro) viene data la possibilità, non solo di accedere con i propri dispositivi mobili alle informazioni principali sulla scuola, ma anche di visualizzare alcuni dati presenti a sistema raffrontandoli con quelli di altre scuole del territorio. Già a partire dalle 9.00 del 27 dicembre 2019 si potrà accedere alla fase di registrazione sul portale www.iscrizioni.istruzione.it.  o sul banner presente su questo sito. Chi ha un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) potrà accedere con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identità. Per effettuare l’iscrizione on line le famiglie dovranno innanzitutto individuare la scuola di interesse e conoscere il codice meccanografico che per il nostro Istituto MICHELANGELO è: BAMM02200N.

OPEN DAY 2019 20

rosso e oro

tombola 2019 2020 02 OK web

inspiringirlsInspirinGirls è il progetto che porta nelle scuole secondarie di primo grado storie di donne raccontate dalle protagoniste per incoraggiare le ragazze e i ragazzi a seguire le proprie aspirazioni, senza stereotipi. Anche quest’anno i nostri ragazzi di terza hanno ascoltato con interesse e partecipazione storie di donne che amano il loro lavoro, storie fatte di impegno, passione, difficoltà e successo, raccontate in prima persona. Con il patrocinio del MIUR e grazie a Valore D, InspirinGirls sta portando tra i banchi delle scuole medie professioniste, scienziate, sportive e manager che possano spronare ragazze e ragazzi a non porsi limiti nella definizione del proprio percorso e a seguire le proprie ambizioni, qualunque esse siano!

WhatsApp Image 2019 12 02 at 11.38.16Continua la partecipazione della nostra scuola al progetto internazionale della Tony Blair InstituteGeneration Global” incentrato sul dialogo interculturale, interreligioso e lo sviluppo di competenze globali per un'educazione rivolta all'apertura mentale e al rispetto dell'altro.  Lunedì 2 dicembre una rappresentanza degli alunni della nostra scuola si è confrontata, in videoconferenza, con gli alunni della scuola Leonardo Da Vinci di Roma sul tema non facile, ma attuale ed urgente: “IDENTITÀ E APPARTENENZA”. I ragazzi con argomentazioni profonde e interessanti si sono confrontati raccontando le proprie esperienze, difficoltà e gioie nel complicato cammino di crescita legato alla famiglia, alla comunità scolastica e al gruppo di pari. L’esperienza è stata anche una conferma del desiderio dei giovani di conoscere il punto di vista e il pensiero dell’altro in un dialogo sempre aperto e accogliente. Al termine, anche la moderatrice della videoconferenza ha espresso la propria soddisfazione per le modalità e i contenuti con cui si è svolto lo scambio….la nostra scuola non può far altro che associarsi ai complimenti!!

 

PHOTO 2019 12 06 19 26 21Il giorno 2 dicembre 2019 presso la nostra Scuola si è tenuto il laboratorio delle Pigotte dell’UNICEF. Vi hanno partecipato undici alunni  - prevalentemente delle classi prime - insieme a un gruppo di genitori. Ragazzi e e genitori hanno lavorato insieme con impegno e creatività, sotto la guida della madre di una nostra alunna, volontaria dell’UNICEF, alla realizzazione delle Pigotte: le bambole di pezza dell’UNICEF, che potranno essere adottate durante il mercatino di Natale per aiutare i bambini nei paesi in via di sviluppo. Il laboratorio fa parte del Progetto Pigotte UNICEF che ha la finalità di sensibilizzare i nostri ragazzi alla conoscenza dei diritti dell’Infanzia e alla solidarietà a favore dei bambini che vivono in zone meno sviluppate del mondo.