Contenuto principale

testata vasari

Schermata 2019 04 06 alle 11.35.34Divertimento e coinvolgimento hanno caratterizzato l’esperienza dei  ragazzi delle seconde classi di lingua spagnola che  il 2 aprile hanno assistito presso la nostra scuola allo spettacolo del Teatro Smile, El circo de Oviedo. La commedia, ricca di azione e numerosi momenti divertenti, ha dato ai ragazzi la possibilità di prendere parte ad alcune scene oltre che al laboratorio previsto dopo lo spettacolo. Attendiamo il prossimo appuntamento in lingua francese!

autore 2019Il 1° aprile alcune classi seconde e terze hanno  condiviso, all'interno del progetto "Incontro con l'autore", l'esperienza di Ali Ehsani. Grande il coinvolgimento da parte dei ragazzi, i quali, già emotivamente legati all' odissea del piccolo profugo afgano di "Stanotte guardiamo le stelle"  hanno  partecipato all'evento con grande sensibilità e rispetto. Un incontro prezioso che non ha solo suscitato una forte empatia, ma anche determinazione e grinta nel coltivare i propri sogni (perche "chi ha dei sogni deve essere come un leone affamato") e elogiato il valore della Cultura e dei lbri, uniche vere armi per sconfiggere ineguaglianze e offrire a tutti i cittadini del mondo pari opportunità e pace!

nbaIl 20 e il 22 marzo si disputate le partite di andata e ritorno della prima fase del torneo Jr. Nba, organizzato dalla National Basketball Association (Nba) e dalla Federazione Italiana Pallacanestro (Fip) con il supporto dei Comitati Regionali Fip e sotto l’egida degli Uffici Scolastici regionali.
Dopo una prima fase a livello locale, le vincitrici delle otto tappe locali si ritroveranno a Roma per la Final Eight di maggio, per contendersi l’Anello della vittoria, proprio come nella Nba dei campionissimi. La squadra della Michelangelo ha vinto tutte e otto le partite di staccando si per le abilità tecniche, gioco di squadra e Fair play all interno e all esterno del campo.

ERGVenerdì 22 marzo 2019 gli alunni di cinque classi seconde, grazie all’impegno assunto dalla nostra Dirigente, hanno partecipato al progetto ERG (Educazione Rischi alla Guida) realizzato dal Comitato di Bari Croce Rossa Italiana in collaborazione con il Comando di Polizia Locale di Bari, aderendo al piano di Educazione alla Salute. L’attività ha   mirato a sensibilizzare gli studenti sui rischi legati alla strada, a prescindere dal mezzo di locomozione utilizzato. I ragazzi hanno assistito a una breve lezione teorica e poi sono stati divisi in gruppi e hanno affrontato cinque   prove pratiche. Inoltre gli alunni hanno realizzato un breve video che parteciperà a un contest che si terrà nel mese di giugno e che vedrà premiata la  classe che più si è distinta nella realizzazione del prodotto digitale. L’iniziativa proseguirà per le altre quattro classi seconde venerdì 12 aprile 2019.

combo19Il 19 e 20 marzo 2019 a scuola  le classi prime hanno partecipato all’incontro con i Missionari Comboniani, nell’ambito del Progetto “I colori della pace”. L’incontro si è svolto in forma laboratoriale e ha visto il coinvolgimento dei nostri ragazzi nel dialogo, in alcuni giochi cooperativi e in altre attività, tra cui la presentazione dei lavori sul tema della pace realizzati con impegno ed entusiasmo dagli stessi alunni e la visione di video riguardanti dei testimoni di pace. Come si costruisce la pace? Durante l’incontro si è riflettuto su questo: la pace nasce da noi e si può costruire nella vita di ogni giorno con l’impegno di tutti, adulti e ragazzi. La rabbia a volte ci fa dire cose che non vorremmo, ma il dialogo dev’essere non violento ed è importante imparare a comunicare con le parole giuste. L’amicizia e la condivisione sono fondamentali, mentre i pregiudizi non favoriscono la pace ma la ostacolano. Ciò che conta è ASCOLTARE, CONOSCERE, RISPETTARE!

ibizaSi conclude con il Musical in lingua spagnola, Operación Ibiza, la serie di spettacoli in lingua straniera ai quali hanno partecipato anche quest’anno gli alunni della nostra scuola.
Il 18 marzo, le classi terze di spagnolo hanno avuto modo di assistere ad uno spettacolo “emocionante, conmovedor y divertido a la vez” (emozionante, commovente ma anche divertente) come lo hanno definito gli stessi ragazzi. Si completa così un percorso iniziato in aula attraverso l’approfondimento di fatti realmente accaduti nella Spagna franquista. L’opera presentata, nonostante le tematiche impegnative, è risultata estremamente adatta al nostro giovane pubblico che ha saputo apprezzarne ogni aspetto. Originale e coinvolgente, grazie ad una trama molto ben costruita, lo spettacolo ha offerto un repertorio di bellissime canzoni interpretate divinamente da giovani artisti.
Un’esperienza linguistica assolutamente completa e gratificante per i nostri alunni.
¡Hasta muy pronto, España Teatro!

giocodellocaAnche i nostri studenti non rimangono indifferenti ai problemi del Pianeta, infatti si sono resi protagonisti di un percorso formativo costruito dai loro docenti in modalità flipped classroom. Caldeggiati dal Dirigente Scolastico, gli alunni di tutte le classi prime sono stati impegnati in un compito significativo, coinvolgente e creativo, sul tema della sostenibilità in gioco. Gli elaborati saranno presentati ai genitori in occasione dei prossimi colloqui. Nelle stesse date saranno in mostra anche i lavori delle classi seconde sul tema della sostenibilità sociale. Il successivo appuntamento per rafforzare la consapevolezza dei nostri ragazzi sull'importanza di salvaguardare l'ambiente sarà il 22 aprile, la giornata della Terra!